Orti in Comune

Condividi:

Cari Amici,

è nata la nuova community Facebook degli orti urbani comunitari siti nel Comune di Roma e aderenti a Orti in Comune (rete alla quale partecipiamo anche noi).
L’adesione è aperta a tutti: coltivatori, amici, parenti e persone fisiche o giuridiche semplicemente interessate ad approfondire i temi relativi agli orti urbani di Roma.  
Si tratta di un importante passaggio per allargare la platea e la condivisione su tutti gli argomenti che riguardano la realtà degli orti urbani comunitari.
Sarete aggiornati così su tutte le notizie inerenti gli orti urbani aderenti e su quanto sta accadendo a Roma sul tema.


Per aderire si deve cliccare su questo link

https://www.facebook.com/Orti-in-Comune-103925078132148/

mettere “MI PIACE” e condividere l’informazione con le persone interessate a tenersi informate.

Grazie per la vostra partecipazione! 

5×1000

Condividi:

E’ con grande piacere che comunichiamo a tutti i nostri sostenitori che è possibile da subito contribuire alla crescita della nostra Associazione attraverso la donazione del 5×1000.

Donare è semplice, sarà sufficiente compilare il modulo allegato alla dichiarazione dei redditi, indicando il codice fiscale della nostra Associazione (97682340589).

E’ possibile assegnare il 5×1000 anche se non si è tenuti a e effettuare la dichiarazione dei redditi. In questo caso si compila il modulo allegato al CUD consegnandolo poi ad un patronato o a un commercialista o gratuitamente in un ufficio postale.

Orti Urbani Sociali Tor Carbone Onlus ringrazia di cuore per il vostro sostegno!

Orti Urbani – ONLUS

Condividi:

Siamo lieti di comunicare che il 9 Maggio 2019 l’Agenzia delle Entrate ha provveduto all’iscrizione dell’Associazione Orti Urbani Sociali Tor Carbone all’anagrafe delle ONLUS presso la DR del Lazio.

Iscrizione anagrafe ONLUS

Nostro compito sarà quello di continuare a mantenere fede agli impegni statutari attraverso il lavoro dei volontari del direttivo e di tutti gli assegnatari degli orti.
In tal modo sarà possibile presentare nel 2020 la richiesta per accedere al 5×1000 e aiutare la nostra associazione a crescere attraverso il sostegno dei contribuenti.

Puoi leggere il nostro statuto e visionare questo documento in area download.

Frutteto per il quartiere

Condividi:

L’Associazione Orti Urbani Tor Carbone aderisce a questo progetto in partenariato con Zappata Romana e Eataly per ricevere uno o più alberi da frutto rari e diventarne custodi!

Il 16 aprile 2019 sarà inaugurato “Frutteto per il Quartiere”, un frutteto temporaneo in una zona dedicata del parcheggio antistante Eataly Roma. Il frutteto sarà costituito da 35 alberi, rari o dimenticati, prevalentemente da frutta che saranno ospitati fino agli inizi dell’autunno, quando saranno donati a scuole e a comunità di cittadini che si prendono cura degli spazi pubblici.

Il parcheggio si trasformerà in un luogo di cultura, sostenibilità e benessere a cielo aperto. Questo è un primo passo simbolico da parte di Eataly per una accresciuta attenzione alle comunità locali attive del territorio.


Eataly
Eataly

Il progetto “Frutteto per il Quartiere” raffigura l’occupazione simbolica di posti auto in modalità green. Il progetto proseguirà rinnovandosi in ogni nuova stagione con nuovi alberi, nuovi sponsor e nuove comunità di beneficiari.  Dopo aver donato gli alberi, l’intenzione è quella di ripiantare altre specie rare, creando un nuovo ciclo di donazioni, in modo che il progetto non abbia mai fine. Eataly promuove il progetto facendosi carico delle spese grazie anche all’utilizzo di sponsor. Eataly con questo progetto dà impulso a rafforzare la sua attenzione alle realtà locali che la ospitano. Il progetto si affianca ad altri progetti virtuosi già avviati, come ad esempio “Bee the Future”, e a una politica tradizionalmente attenta e sensibile nella ricerca di produttori virtuosi e di produzioni gentili, nel rispetto per il prodotto e nell’impegno constante per la riduzione dell’impatto ambientale.

Ogni albero avrà con sé un’etichetta che indicherà il destinatario finale cui sarà donato. Le scuole e le comunità di cittadini beneficiari saranno preferibilmente del quartiere Ostiense e del Municipio Roma VIII su cui insiste lo Store romano di Eataly. Ogni comunità, una volta presi in custodia gli alberi, contribuirà a preservare un tassello di biodiversità creando un vero e proprio museo botanico diffuso per il quartiere Ostiense.

Zappata Romana
Zappata Romana

Zappata Romana è stata incaricata in questo progetto di realizzare l’allestimento, scegliere gli alberi da frutto e proporre i potenziali beneficiari delle donazioni.

Ecco l’elenco degli alberi da frutto: cotogno, kaki, azzeruolo, susino coscia di monaca, fico brogiotto nero, pioppo cipressino, amareno, melograno a cespuglio, corniolo a cespuglio, corbezzolo a cespuglio e sambuco.

ONLUS

Condividi:

Una possibiltà da cogliere!

Sabato 2 febbraio 2019 scegliamo la forma associativa che ci permetterà di raccogliere il sostegno dei contribuenti per agevolare le nostre iniziative e per consentirci di partecipare alla comunità con una nuova e più funzionale forma giuridica.

Partecipa all’assemblea del 2 febbraio e contribuisci all’evoluzione di questo splendido progetto unico ed esemplare nel comune della città di Roma.

Attendiamo fiduciosi

Condividi:
Mercoledì 31 Ottobre 2018 si è tenuto un incontro con l’Assessorato Ambiente di Roma Capitale.
Presenti l’assessora Montanari, l’ing Cicerani e un suo collega per il Comune, Ciaccheri, Centorrino e il doot. Di Paola per il Municipio VIII.
Si è parlato delle questioni ancora aperte relative ai rifiuti e al verde orizzontale e verticale del nostro Municipio.  
Da parte del presidente è stata  sottolineata l’assenza di AMA nel corso dell’emergenza meteo dei giorni passati e lo straordinario impegno della nostra protezione civile, che con pochi mezzi ed un enorme senso civico ha saputo gestire al meglio la situazione.
 
È emerso quanto segue:
– il Comune ha messo una ditta per ogni municipio per affrontare le emergenze legate al maltempo;
– l’AMA ha iniziato ieri le operazioni di spazzatura del fogliame  causa di istruzione  delle caditoie;
– entro novembre dovrebbero partire i servizi appaltati a ditte private per la gestione del verde orizzontale;
– con una nota l’assessora Montanari ha espresso parere favorevole alla nostra richiesta di assegnazione delle aree per gli orti Garbatella e Tor Carbone. A breve dovremmo fare la convenzione;
– è stato anche affrontato il tema di un eventuale casotto per gli attrezzi da mettere negli orti. È stata accettata l’idea a patto che siano manufatti temporanei e amovibili;
– è stato presentato un progetto a firma Cicerani per la rinaturalizzazione dell’area su cui ha sede il vecchio mercato Garbatella (valore 330.000 euro) che aspetta l’approvazione definitiva dal patrimonio.
 
È stato un incontro proficuo pieno di buoni progetti per il nostro territorio.
 
Sperando che gli organi preposti possano mantenere i propri impegni noi continuiamo a fare del nostro meglio per far si che questa realtà continui a vivere e crescere per offrire un luogo di socializzazione nella natura per tutte le fasce d’età del nostro Municipio.